TASI - Tributi Servizi Indivisibili - Comune di Forlì (FC)

Tasse e Tributi | TASI - Tributi Servizi Indivisibili - Comune di Forlì (FC)

 

TASI - Tributi Servizi Indivisibili 

 

IMU 2020 (sostituisce TASI E IMU)

 

Ai sensi dell'art. 1 - comma 738 e seguenti della L. n. 160/2019, concernente l'ordinamento dell'Imposta Municipale Propria (IMU), dal 1 gennaio 2020 vige la "nuova" IMU, in sostituzione delle precedenti IMU e TASI.


La norma conferma le modalità di pagamento già vigenti, in due rate:

  • Prima rata in acconto: 16 giugno 2020

  • Seconda rata a saldo: 16 dicembre 2020


In sede di prima applicazione dell’imposta per l'anno 2020, la prima rata da corrispondere è pari alla metà di quanto versato per l’anno 2019 a titolo di TASI e IMU (se era dovuta), sempre che la situazione degli immobili non sia variata.

 

Verrà successivamente predisposta specifica informativa, con le indicazioni per la determinazione dell'importo dovuto, a conguaglio, per la rata a saldo di dicembre 2020.


Front Office
Unità Imposte Immobiliari - Comune di Forlì
Piazza Aurelio Saffi, 8
lunedì e venerdì 10.00 - 12.00; martedì e giovedì 16.00 - 17.00
Dal 04/06/2020 il front office sarà accessibile solo su appuntamento. Si raccomanda l'utilizzo dei canali telematici e dei contatti telefonici.
tel. 0543/712476 (per informazioni e per prendere appuntamento)


bacheca e area documenti su LINKMATE
e-mail: tributi@comune.forli.fc.it 
PEC: comune.forli@pec.comune.forli.fc.it (solo per la trasmissione di istanze e dichiarazioni)

 

banner linkmate nuovo      LINKmate 

E' il servizio accessibile 24h su 24h, 365 giorni all'anno, per la verifica della propria situazione tributaria risultante all'ufficio comunale e per l'invio di documentazioni, segnalazioni e stampa F24.

Scarica le FAQ su LINKmate 



Regolamento e informazioni utili:

Ai sensi della delibera di Giunta Comunale n. 293/2020:

- le rate di pagamento di ingiunzioni, relative ad entrate tributarie e COSAP, sono sospese dal 8 marzo al 31 dicembre 2020. I  pagamenti rateali riprenderanno con cadenzas a partire dal 31/01/221. Ciascun piano rateale, pertanto, subisce uno slittamento temporale, ai fini del suo colpetamento, pari al numero di rate che intercorrono nel periodo di sospensione.

 

Ai sensi della delibera di giunta comunale n. 140 del 27/05/2020:

- le rate di pagamento di atti di accertamento con scadenza nel periodo dal 8 marzo al 31 agosto 2020 sono sospese. I pagamenti rateali riprenderanno con cadenza ordinaria dal 30/09/2020. Ciascun piano rateale, pertanto, subisce uno slittamento temporale, ai fini del suo completamento, pari al numero di rate che intercorrono nel periodo di sospensione.

 

______________________________________________________________________

______________________________________________________________________

______________________________________________________________________

______________________________________________________________________

______________________________________________________________________

______________________________________________________________________

 

 


Tabella casistiche IUC

Sono disponibili sul sito del Dipartimento Finanze del Ministero www.finanze.gov.it  le risposte a domande frequenti (FAQ) in materia di TASI e IMU, per la determinazione dei tributi. Consulta l'elenco

Modulistica:

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)