Collocamento Mirato Provinciale - Comune di Forlì (FC)

Servizi Sociali | Sportello sociale | DISABILITÀ | Collocamento Mirato Provinciale - Comune di Forlì (FC)

Collocamento Mirato Provinciale

 

È un servizio integrato, attivato dalla Provincia di Forlì-Cesena, in applicazione della legge 68 del 1999 "Norme per il diritto al lavoro dei disabili".
Le persone diversamente abili possono usufruire del Collocamento mirato che ha lo scopo di valorizzare le competenze professionali, le capacità e le abilità psico-fisiche degli iscritti.
I datori di lavoro pubblici e privati, con almeno 15 dipendenti, devono rispettare l'obbligo di assunzione di una quota di lavoratori disabili.
Rientrano nel collocamento mirato le persone disocupate:
- affette da minoranze fisiche, psichiche e portatori di handicap intellettivo con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%;
- invalide del lavoro con grado superiore al 33%;
- non vedenti (colpiti da cecità assoluta o con un residuo visivo non superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi, con eventuale correzione) o non udenti (colpite da sordità dalla nascita o prima dell'apprendimento della linqua parlata);
- invalide di guerra, invalide civili di guerra e di servizio;
- coniugi superstiti e orfani di caduti sul lavoro o per servizio,profughi ed equiparati ad orfani, nonchè le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata.

Collocamento Mirato Provinciale
Sede: Piazza Morgagni, 9 - 47121 Forlì
Responsabile: Rita Nappa
Tel 0543/714407
Fax 0543/447407
mail: rita.nappa@provincia.fc.it
 
Sportello lavoratori:
Tel. 0543/714456 - 0543/714411 - 0543/714455
Fax. 0543/447407
 
Sportello aziende:
Tel. 0543/714407 - 0543/714458
Fax. 0543/447407

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)