Parola chiave
MEDIAZIONE

Definizione

Nella sua accezione più ampia il termine mediazione si riferisce a quel lavoro di negoziazione  e contrattazione che si esplica sul versante cognitivo e sociale e che vede coinvolti due o più soggetti le cui posizioni sono diverse e in alcuni casi addirittura divergenti o conflittuali.
Nella pratica quotidiana il termine mediazione viene impiegato per indicare l’attività di chi si interpone tra due o più parti per facilitarne le relazioni e gli accordi, il mediatore in questo caso assume il compito di facilitatore, intermediario che agevola e sostiene l’unione o il passaggio tra persone o cose. 
Andrea Canevaro indica alcuni ambiti fondamentali in cui la mediazione si esercita: la mediazione tra identità e culture, la mediazione nella relazione di aiuto, la mediazione come strumento di apprendimento e sviluppo evolutivo del soggetto, la mediazione come strumento di negoziazione nell’ambito dei conflitti. 
Per chi si opera nei servizi per la prima infanzia un richiamo utile a comprendere il ruolo della mediazione nell’evoluzione dell’individuo è rappresentato dagli studi di D.Winnicott sull’oggetto mediatore e transizionale.
Un particolare significato assume poi negli studi di Reuven Feuerstein. Secondo questo studioso nello sviluppo cognitivo, un ruolo fondamentale viene svolto dalla mediazione sociale in quanto l'apprendimento non ha luogo tanto in seguito all'esposizione diretta di soggetto agli stimoli, quanto piuttosto attraverso l'azione di un mediatore
Sulla base delle ricerche, e riferendosi inoltre agli studi di J. Bruner, Feuerstein e i suoi collaboratori hanno individuato 12 principi di mediazione, ossia 12 tipologie di comportamenti che il docente deve utilizzare consapevolmente per costruire un rapporto educativo efficace con l'allievo.

Riferimenti bibliografici

Bertolini P., Dizionario di pedagogia e scienze dell’educazione, Zanichelli, 2001

Risorse reperibili presso il Centro Documentazione Apprendimenti
Bolognesi I., Di Rienzo A., Lorenzini S., Pileri A., "Di cultura in culture" Esperienze e percorsi interculturali nei nidi d’Infanzia, Franco Angeli Editore, 2006
 "La mediazione adulto-bambino secondo il metodo Feuerstein", documentazione del percorso formativo rivolto a insegnanti di nidi e scuole dell’infanzia organizzato dal Coordinamento Pedagogico Provinciale di Forlì-Cesena; formatrice Maria Re, 2004
Winnicott D. W., "Gioco e realtà", Armando Editore, 2005
Di Pasquale G., Maselli M., La coperta di Linus. La mediazione come terreno e supporto della relazione educativa, in HP, gennaio 1995
Masoni M. V., La mediazione creativa a scuola. L’arte di risolvere i problemi tra insegnante e alunno, Erickson, 2002

Scheda a cura di Marina Maselli 

 
 
 


ultima modifica: 03/08/2010
Risultato
  • 2
(1009 valutazioni)

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47100 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

accessibilità | access key | mappa del sito | accessibilità