Verso il Nuovo Piano di Zona del Distretto di Forlì

  (Ogni territorio è protagonista del suo Welfare)

 

 

nuovo logo 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni:

 

D.ssa Maria Laura Gurioli

Ufficio di Piano - Innovazione Sociale

0543712925

innovazionepsz@comune.forli.fc.it

 

 

Piano distrettuale della Salute e del Benessere Sociale - documento di valenza triennale contenente gli obiettivi di salute e di benessere per l'ambito distrettuale di Forlì

 

 

Percorso di attivazione delle risorse formali ed informali del territorio (capitale sociale) che porti alla elaborazione partecipata del Piano distrettuale della Salute e del Benessere Sociale 2018-2020 del Distretto di Forlì.

 

 

Un primo incontro/confronto, si è svolto il 20 novembre 2017 con tutti gli attori del Distretto di Forlì, dove si è affrontato una lettura dei bisogni e degli scenari della popolazione condivisi con i diversi stakeholders del territorio.

 


Poi si sono svolti gli incontri territoriali in tutto il distretto di Forlì ( tranne che nella città di Forlì) quattro incontri svolti a Dovadola, Civitella di Romagna, Forlimpopoli e Modigliana per leggere assieme i dati di contesto del nostro territorio, focalizzare le priorità e gli obiettivi del piano, “agganciando” tutta la comunità e coprogettando insieme azioni di sviluppo e miglioramento.

 

Da febbraio 2018 si inizia la scesa in campo nella città di Forlì un incontro in ogni delle 5 zone di Forlì (Nord, Sud, Est ed Ovest)

 

 

Il Distretto di Forlì è composto dai seguenti 15 Comuni:

  1. Forlì

  2. Forlimpopoli

  3. Bertinoro

  4. Predappio

  5. Premilcuore

  6. Civitella di Romagna

  7. Galeata

  8. Meldola

  9. Santa Sofia

  10. Castrocaro Terme e T. del Sole

  11. Dovadola

  12. Rocca San Casciano

  13. Portico e San Benedetto

  14. Modigliana

  15. Tredozio

 

 

Volantino primo confronto del 20 novembre 2017

 

 

Pagina Facebook: Verso il Nuovo Piano di Zona del Distretto di Forlì

 

 

Slide sul Il Piano sociale e sanitario della Regione Emilia-Romagna

 

 

Si comunicano i primi incontri territoriali per il Distretto... si chiede la massima partecipazione e diffusione!!!!

 

Gli abitanti devono essere i protagonisti del proprio territorio!!!

 

  1. 1 dicembre Forlimpopoli ore 20.30 presso la Casa della Salute  per i comuni di Forlimpopoli, Bertinoro, Meldola e Predappio

  2. 4 dicembre Dovadola ore 20.30 presso il Teatro Comunale  per i comuni di Dovadola, Rocca San Casciano, Portico e San Benedetto, Castrocaro Terme e Terra del Sole

  3. 5 dicembre Modigliana ore 15,00 presso il Salone Comunale  per i comuni di Modigliana e Tredozio

  4. 6 dicembre Civitella di Romagna ore 20.30 presso il Salone Comunale per i comuni di Civitella di Romagna, Galeata, Santa Sofia e Premilcuore

 

Volantino Incontro del 1 dicembre 2017  - Forlimpopoli ore 20.30 presso la Casa della Salute 

Volantino incontro del 4 dicembre 2017  - Dovadola ore 20.30 presso il Teatro Comunale 

Volantino incontro del 5 dicembre 2017  - Modigliana ore 15,00 presso il Salone Comunale 

Volantino incontro del 6 dicembre 2017  - Civitella di Romagna ore 20.30 presso il Salone Comunale

 

Primo incontro in plenaria per tutto il Distretto di Forlì 20 novembre 2017

 

Questo incontro è stato il primo momento di confronto con tutto il Distretto e si è svolto presso il Salone Comunale del Comune di Forlì.

 

Il primo passo verso per avviare una Programmazione partecipata e condivisa con il territorio.

 

Hanno partecipato un centinaio di persone tra Enti pubblici e privati, Associazioni, Cooperative, Sindacati ecc....

 

Dopo un prima presentazione dove si è illustrato il percorso che si intende seguire si è svolto un lavoro di gruppo per approfondire i principali temi emersi.

 

 

Materiale del Primo incontro - 20 novembre 2017

 

Slide: la fotografia del territorio - presentazione della Dott.ssa Rossella Ibba

 

Slide: Il percorso che ci aspetta - Presentazione del Presidente del Distretto di Forlì Ass. Raoul Mosconi

 

Slide: Le aree trasversali di programmazione del P.d.Z. - Presentazione del Prof. Marco Deriu - Università di Parma

 

 

Le riflessioni dei gruppi di lavoro sulle tematiche scelte dalle 6 macro-aree trasversali disponibili:

 

 

Gruppo 1 - Capacità di trasformare le capacità dei cittadini in capacitazione – verso obiettivi di inclusione sociale

 

Gruppo 2  - Vedere la città come luogo da curare che crea opportunità

 

Gruppo 3 - Necessità di trasformare le capacità dei cittadini in capacitazione – verso obiettivi di inclusione sociale

 

Gruppo 4 - Coinvolgimento dei giovani nella programmazione...quali luoghi e spazi?

 

Gruppo 5  - Vedere la città come luogo da curare che crea opportunità

 

Gruppo 6 - Necessità di trasformare le capacità dei cittadini in capacitazione – verso obiettivi di inclusione sociale

 

 

Primo incontro territoriale - 1 dicembre 2017 Forlimpopoli, Bertinoro, Meldola e Predappio

 

 

Sono iniziati gli incontri con i territori.

 

Il primo è stato svolto a Forlimpopoli presso la Casa della Salute per i comuni di Forlimpopoli, Bertinoro, Meldola e Predappio.

 

E' stata la prima tappa di avvio ad una Programmazione e progettazione partecipata e condivisa con il territorio.

 

Hanno partecipato un trentina di persone tra Enti pubblici e privati, Associazioni, Cooperative e cittadini

 

Dopo un prima presentazione dove si è illustrato il percorso che si intende seguire si è svolto un lavoro di gruppo per approfondire i principali temi emersi.

 

 

 

Materiale incontro del 1 dicembre 2017

 

 

Per le slide "il percorso che ci aspetta" e "Le aree trasversali..." guardare quelle del 20/10/2017.

 

Slide: la fotografia del territorio 

 

 

Le riflessioni dei gruppi di lavoro sulle tematiche scelte dalle 6 macro-aree trasversali disponibili:

 

 

Gruppo 1  - L'Integrazione socio-sanitaria verso la prossimità e domiciliarità nelle Case della Salute e/o nei Poli Territoriali

 

 

Gruppo 2  - Famiglia, scuola e comunità per favorire il benessere e la salute delle nuove generazioni - Coinvolgimento dei giovani nella programmazione...quali luoghi e spazi?

 

 

Gruppo 3  - Famiglia, scuola e comunità per favorire il benessere e la salute delle nuove generazioni

 

 

Secondo incontro territoriale - 4 dicembre 2017 Dovadola, Rocca San Casciano, Porti e San Benedetto e Castrocaro Terme e Terra del Sole

 

 

Il secondo incontro è stato svolto a Dovadola presso il Teatro Comunale per i comuni di Dovadola, Rocca San Casciano, Porti e San Benedetto e Castrocaro Terme e Terra del Sole.

 

E' stata la seconda tappa di avvio ad una Programmazione e progettazione partecipata e condivisa con il territorio.

 

Hanno partecipato circa 25 persone tra Enti pubblici e privati, Associazioni, Cooperative, Proloco e cittadini

 

Dopo un prima presentazione dove si è illustrato il percorso che si intende seguire si è svolto un lavoro di gruppo per approfondire i principali temi emersi.

 

 

 

Materiale incontro del 4 dicembre 2017

 

 

Per le slide "il percorso che ci aspetta" e "Le aree trasversali..." guardare quelle del 20/10/2017.

 

Slide: la fotografia del territorio

 

 

Le riflessioni dei gruppi di lavoro sulle tematiche scelte dalle 6 macro-aree trasversali disponibili:

 

 

Gruppo 1  - Necessità di trasformare le capacità dei cittadini in capacitazione – verso obiettivi di inclusione sociale

 

 

Gruppo 2  - Rafforzamento delle reti territoriali e apertura sei servizi strutturati, accreditati e non, alla comunità

 

 

Gruppo 3  - L'Integrazione socio-sanitaria verso la prossimità e domiciliarità nelle Case della Salute e/o nei Poli Territoriali

 

 

 

Terzo incontro territoriale - 5 dicembre 2017 Modigliana e Tredozio

 

Il Terzo incontro è stato svolto a Modigliana presso la Sala Bernabei per i comuni di Modigliana e Tredozio.

 

E' stata la terza tappa di avvio ad una Programmazione e progettazione partecipata e condivisa con il territorio.

 

Hanno partecipato circa 20 persone tra Enti pubblici e privati, Associazioni, Cooperative.

 

Dopo un prima presentazione dove si è illustrato il percorso che si intende seguire si è svolto un lavoro di gruppo per approfondire i principali temi emersi.

 

 

 

Materiale incontro del 5 dicembre 2017

 

 

Per le slide "il percorso che ci aspetta" e "Le aree trasversali..." guardare quelle del 20/10/2017.

 

Slide: fotografia del territorio

 

 

In questi territori  tra le 6 macro-aree trasversali disponibili è stata scelta da entrambi i gruppi la stessa, con una visione diversa dai due gruppi:

 

Gruppo 1  - Rafforzamento delle reti territoriali e apertura sei servizi strutturati, accreditati e non, alla comunità

 

 

Gruppo 2  - Rafforzamento delle reti territoriali e apertura sei servizi strutturati, accreditati e non, alla comunità

 

 

 

Quarto incontro territoriale - 6 dicembre 2017 Civitella di Romagna, Galeata, Santa Sofia e Premilcuore

 

 

Il quarto ed ultimo per il 2017 è stato svolto a Civitella di Romagna presso il Salone Comunale per i comuni di Civitella di Romagna, Galeata, Santa Sofia e Premilcuore..

 

E' stata la quarta tappa di avvio ad una Programmazione e progettazione partecipata e condivisa con il territorio.

 

Hanno partecipato un trentina di persone tra Enti pubblici e privati, Associazioni, Cooperative e cittadini.

 

Dopo un prima presentazione dove si è illustrato il percorso che si intende seguire si è svolto un lavoro di gruppo per approfondire i principali temi emersi.

 

 

 

Materiale incontro del 1 dicembre 2017

 

 

Per le slide "il percorso che ci aspetta" e "Le aree trasversali..." guardare quelle del 20/10/2017.

 

Slide: fotografia del territorio

 

Le riflessioni dei gruppi di lavoro sulle tematiche scelte dalle 6 macro-aree trasversali disponibili:

 

Gruppo 1 - Famiglia, scuola e comunità per favorire il benessere e la salute delle nuove generazioni

 

Gruppo 2  - Rafforzamento delle reti territoriali e apertura sei servizi strutturati, accreditati e non, alla comunità

 

Gruppo 3  - Vedere la città come luogo da curare che crea opportunità

 

 

 

Città di Forlì

 

Inizia la prima scesa in campo nella città di Forlì, come è stato svolto nel mese di dicembre per i 14 comuni del Distretto.

La città è stata suddivisa in 5 zone "NORD, SUD, EST, CENTRO ed OVEST".

 

Zona Nord - Incontro venerdì 9 febbraio ore 17.30, via Castelfacino, 27


Zona Sud - Incontro martedì 13 febbraio ore 20.00, via Curiel, 51

Zona Est - Incontro giovedì 22 febbraio ore 17.30, via Cerchia, 101


Zona Ovest - Incontro venerdì 16 febbraio ore 17.30, via Locchi 9


Zona Centro - Incontro mercoledì 7 marzo ore 17.30, c.so Garibaldi, 123

 

 

Primo incontro nella Città di Forlì –  9 febbraio 2018 ZONA NORD

Sono iniziati gli incontri nella città di Forli.

Il primo è stato svolto nella Zona Nord per i quartieri Barisano, Branzolino, Durazzanino, Foro Boario, Malmissole, Pianta-Ospedaletto, Pieveacquedotto, Poggio, Roncadello, San Benedetto, San Giorgio, S. Martino in Villafranca, San Tome', Villafranca.

E' stata la prima tappa di avvio ad una Programmazione e progettazione partecipata e condivisa con la città di Forlì dopo quelle svolte nel territorio Distrettuale.

Hanno partecipato un trentina di persone tra Enti pubblici e privati, Associazioni, Cooperative e cittadini
Dopo un prima presentazione dove si è illustrato il percorso che si intende seguire si è svolto un lavoro di gruppo per approfondire i principali temi emersi


Materiale incontro Zona Nord


Slide: la fotografia del territorio 

Slide: Dati Sanitari 

Slide: Le aree trasversali


Le riflessioni dei gruppi di lavoro sulle tematiche scelte dalle 6 macro-aree trasversali disponibili:


Gruppo 1  - L'Integrazione socio-sanitaria verso la prossimità e domiciliarità nelle Case della Salute e/o nei Poli Territoriali


Gruppo 2  - L'Integrazione socio-sanitaria verso la prossimità e domiciliarità nelle Case della Salute e/o nei Poli Territoriali


Gruppo 3  - Famiglia, scuola e comunità per favorire il benessere e la salute delle nuove generazioni


Gruppo 4  - Famiglia, scuola e comunità per favorire il benessere e la salute delle nuove generazioni



 


Secondo incontro nella Città di Forlì –  13 febbraio 2018 ZONA SUD

Il secondo è stato svolto nella Zona Sud per i quartieri Vecchiazzano – Massa, Ca' Ossi, Carpena, Magliano-Ravaldino M., San Martino In Strada, San Lorenzo, Resistenza.

Hanno partecipato un trentina di persone tra Enti pubblici e privati, Associazioni, Cooperative e cittadini
Dopo un prima presentazione dove si è illustrato il percorso che si intende seguire si è svolto un lavoro di gruppo per approfondire i principali temi emersi

Materiale incontro Zona Sud


Per le slide "dati sanitari" e "Le aree trasversali" guardare quelle delle della Zona Nord


Slide: la fotografia del territorio 



Le riflessioni dei gruppi di lavoro sulle tematiche scelte dalle 6 macro-aree trasversali disponibili:


Gruppo 1  - L'Integrazione socio-sanitaria verso la prossimità e domiciliarità nelle Case della Salute e/o nei Poli Territoriali


Gruppo 2  - Rafforzamento delle reti territoriali e apertura sei servizi strutturati, accreditati e non, alla comunità


 

Terzo incontro nella Città di Forlì –  16 febbraio 2018 ZONA OVEST

Il terzo è stato svolto nella Zona Sud per i quartieri Cava, Romiti, Rovere, San Varano, Villagrappa-Castiglione P., Villanova.

Hanno partecipato un trentina di persone tra Enti pubblici e privati, Associazioni, Cooperative e cittadini
Dopo un prima presentazione dove si è illustrato il percorso che si intende seguire si è svolto un lavoro di gruppo per approfondire i principali temi emersi


Materiale incontro Zona Ovest


Per le slide "dati sanitari" e "Le aree trasversali" guardare quelle delle della Zona Nord


Slide: la fotografia del territorio 


Le riflessioni dei gruppi di lavoro sulle tematiche scelte dalle 6 macro-aree trasversali disponibili:


Gruppo 1  - Coinvolgimento dei giovani nella programmazione: quali tempi? Quali luoghi e spazi?


Gruppo 2  - Famiglia, scuola e comunità per favorire il benessere e la salute delle nuove generazioni



 

Quarto incontro nella Città di Forlì - 22 febbraio 2018 ZONA EST

 

Materiale incontro Zona Est

 

Slide: la fotografia del territorio

Slide: Dati sanitari

Slide: Le aree trasversali

 

Le riflessioni dei gruppi di lavoro sulle tematiche scelte dalle 6 macro-aree trasversali disponibili:

 

Gruppo 1 - Necessità di trasformare le capacità dei cittadini in capacitazione (capacità in azione)

Gruppo 2 - Necessità di trasformare le capacità dei cittadini in capacitazione (capacità in azione)

Gruppo 3 - Rafforzamento delle reti territoriali e apertura dei servizi strutturati


 

Quinto incontro nella Città di Forlì - 7 marzo 2018 ZONA CENTRO

 

Nei mesi di marzo e aprile è stato avviato un percorso sperimentale per il centro di Forlì con l'intento di sperimentare un processo partecipativo attraverso la metodologia della progettazione ad impatto nei territori del distretto.

 

Nei 4 incontri svolti per Forlì Centro si è cercato di dare spazio a possibili idee progettuali di connessione e innovazione sul territorio ispirate alle  buone prassi, al principio di maggior aderenza possibile ai bisogno dei cittadini e alla maggiore integrazione delle risorse formali ed informali fra attori sociali con obiettivi simili.

 

I gruppi di lavoro hanno sviluppato diverse schede progetto (n. 7 schede) raccolte in 3 macro-gruppi di beneficiari/protagonisti delle azioni: giovani e migranti, bambini/ragazzi e famiglie, anziani.
Sono state quindi avviate tre comunità di interesse con lo scopo di intessere la rete di integrazione fra attori sociali e ottimizzare il welfare locale.

 

 

Incontri svolti per il Centro di Forlì:

 

  1. 7 marzo 2018
  2. 20 marzo 2018
  3. 12 aprile 2018
  4. 26 aprile 2018

 

Materiale incontro Zona Centro

 

Slide: la fotografia del territorio

slide: la metodologia della progettazione ad impatto 

slide: avvio ai lavori

 



ultima modifica: 15/05/2018
Risultato
  • 2
(886 valutazioni)

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

Note Legali | Privacy

Bussola della Trasparenza