Percorso di navigazione 
   Cerca:  

Sportello Sociale - via Leone Cobelli, 31 - 47121 Forlì - 0543 712888 sportellosociale@comune.forli.fc.it

 

 

  • Lo Sportello Sociale fornisce ai cittadini informazioni e orientamento sui diritti e le opportunità sociali, sui servizi e gli interventi della rete dei servizi sociali e socio-sanitari del Comprensorio Forlivese. Alla rete dei servizi partecipano i 15 Comuni del Comprensorio Forlivese, l'Azienda USL di Forlì, la Provincia di Forlì Cesena, il Volontariato, la Cooperazione sociale, i CAF e gli altri soggetti operanti nel settore.



Le attività e gli orari dello Sportello Sociale sono articolati come segue :

 

  • Telefonicamente si possono richiedere informazioni sui servizi sociali del territorio e fissare appuntamenti con gli operatori, chiamando il 0543 712888 nei seguenti orari:

    lunedì, mercoledì, venerdì, dalle ore 8.30 alle 13.30
    martedì e giovedì dalle 8.30 alle 18.00

  • Personalmente si può accedere agli sportelli nei seguenti orari:

    lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30
    martedì dalle 8.30 alle 18.00 (dal 4/7 al 31/8/2017 dalle 8.30 alle 14.30 e dalle 15.00 alle 18.00)
    giovedì dalle 14.00 alle 18.00 (dal 4/7 al 31/8/2017 dalle 15.00 alle 18.00)

 

RES

Reddito di solidarietà - RES

 

Il Reddito di solidarietà (RES), introdotto in Emilia Romagna con la L.R. 24/2016, è una misura di contrasto alla povertà che prevede un sostegno economico erogato alle persone residenti in Emilia Romagna in condizione di grave povertà. Requisiti: residenza (presenza di almeno un componente del nucleo residente in Emilia Romagna da almeno 24 mesi); ISEE inferiore ai 3.000 euro.

Dettagli

 

 



 

 

 

Anziani

Precauzioni per prevenire le truffe finanziarie agli anziani

 

E' stato pubblicato un Vademecum contenente raccomandazioni, precauzioni e le buone prassi per prevenire le truffe finanziarie agli anziani in particolare, nonché ridurre i fattori di vulnerabilità e i comportamenti economicamente rischiosi a tutti i cittadini.

Dettagli

 



 

 

 

Ludopatie

Ludopatie

 

Il Comune di Forlì per contrastare questo fenomeno ha avviato diversi percorsi.

Dettagli

 

 

 

 



 

 



 

Bando per agevolazioni tariffarie sulle utenze del servizio idrico integrato

Dal 26 giugno al 30 settembre 2017 presentazione domande di agevolazione per il servizio idrico integrato a favore di nuclei familiari in condizioni economiche disagiate. Bando e modulistica



 

Al via il SIA (Sistema di inclusione attiva). Nuova misura nazionale di contrasto alla poverta

In tutti i Comuni d'Italia ha preso avvio il SIA (Sostegno all'Inclusione Attiva) ,la misura di sostegno al reddito per le famiglie sotto la soglia di povertà (ISEE fino a 3 mila euro) con almeno un figlio minore o disabile o donne in gravidanza



 

 

casa icon

Avviso pubblico per la concessione di contributi straordinari: fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli residenti nel Comune di Forlì

Moduli di domanda



 

 

 

BONUS GAS NATURALE, introdotto dal D. L. 185/2008 e convertito in legge con L. 2/2009, permetterà alle famiglie a basso reddito di ottenere una riduzione delle bollette del gas. Potranno accedere al bonus gas i clienti domestici che utilizzano gas naturale per uso domestico per l'abitazione di residenza, con un contratto di fornitura diretta e indicatore Isee non superiore ai 7.500 € nonché le famiglie numerose ( 4 figli o più a carico ) con Isee non superiore ai 20.000 €. Il bonus potrà essere richiesto, alla presenza dei requisiti Isee, anche da chi utilizza impianti di riscaldamento condominiali alimentati a gas naturale. La domanda dovrà essere rinnovata annualmente. Per la compilazione e la presentazione della domanda rivolgersi ai CAAF convenzionati oppure al servizio Politiche di Welfare in via L. Cobelli 31, Forlì - 3° piano - tel. 0543/712140 (previo appuntamento). Modulo di domanda



 

 

 

 

 

BONUS SOCIALE PER L'ENERGIA ELETTRICA. E' un'agevolazione introdotta dal Decreto 28/12/2007 per sostenere la spesa elettrica delle famiglie in condizione di disagio economico e delle famiglie presso le quali vive un soggetto in gravi condizioni di salute. I requisiti di ammissibilità al bonus sono: Disagio economico - reddito annuo uguale o inferiore a 7.500 euro Isee, oppure a 20.000 euro Isee per le famiglie con 4 o più figli a carico. Disagio Fisico - con componenti il nucleo famigliare in gravi condizioni di salute, tali da richiedere l'utilizzo delle apparecchiture elettromedicali necessarie alla loro esistenza in vita. Per la compilazione e la presentazione della domanda rivolgersi ai CAAF convenzionati oppure al servizio Politiche di Welfare in via L. Cobelli 31, Forlì - 3° piano - tel. 0543/712140 (previo appuntamento).



 

 

 

case popolari 

BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGI IN LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA PERMANENTE O A TERMINE. I cittadini interessati alla partecipazione al presente bando, a partire dal 14 febbraio 2011(bando aperto), potranno presentare domanda al Comune di Forlì - Servizio Politiche di Welfare (Corso A.Diaz, 21- 47121 Forlì), su apposito modulo predisposto secondo i termini e le modalità riportate nel bando. Per informazioni contattare Nicodemo Patrizia tel. 0543 712785, mail: patrizia.nicodemo@comune.forli.fc.it. Allegati i documenti seguenti: Bando di concorso; Modulo di domanda.

 

   

 

 

   



 

 

 

 



ultima modifica: 30/10/2017
Risultato
  • 2
(3894 valutazioni)

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47100 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

accessibilità | access key | mappa del sito | note legali