Percorso di navigazione 
Home Page :: GUIDA AI SERVIZI | Sportelli informativi | Sportello Sociale aree | AREA ANZIANI | Assistenza domiciliare Home care premium
CERCA

Home care premium per persone non autosufficienti


Home care premium


Il bando è rivolto dipendenti o pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti all'INPS Gestione Unitaria Prestazioni Creditizie e Sociali (ex inpdap), o loro parenti e affini di primo grado (figli, genitori, coniuge, suoceri, generi, nuore, anche i fratelli e sorelle del titolare se quest'ultimo ne è il tutore o curatore) non autosufficienti, residenti in uno dei Comuni del comprensorio forlivese. Il progetto prevede interventi economici e servizi per favorire la permanenza al proprio domicilio delle persone non autosufficienti, anziane e/o disabili.


Il nuovo bando Home Care Premium 2019 aggiunge alcuni aspetti innovativi rispetto al precedente bando. Si consiglia di fare attenzione alle seguente modifiche:

-la domanda deve essere presentata dal beneficiario (PIN DISPOSITIVO del beneficiario)
- dal titolare (dipendente/pensionato pubblico) tramite delega per via telematica.

Prima di presentare la domanda occorre che il titolare iscriva il beneficiario al programma "Accesso ai servizi Welfare". Per l'iscrizione è necessario che il titolare abbia il PIN dispositivo.
I beneficiari del progetto hcp 2017 saranno ammessi con priorità al nuovo progetto hcp 2019 (è comunque necessario presentare nuova domanda).
La domanda può essere inviata tramite Patronato.

Il PIN si può richiedere:

- presso le sedi INPS (scelta consigliata se vi è la possibilità, da parte del beneficiario, di recarsi alla sede INPS);
- online, attraverso la procedura di richiesta PIN;
- tramite Contact center, chiamando il numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile (a pagamento in base al piano tariffario del gestore telefonico).


Le sedi INPS rilasciano immediatamente il PIN dispositivo: l'utente compila e consegna allo sportello il modulo di richiesta, presentando un documento di identità valido.

Invece, il PIN ottenuto online o tramite il Contact center è di tipo ordinario. Per richiedere prestazioni e benefici economici occorre dunque convertire il PIN ordinario in PIN dispositivo.
Se si fa la richiesta online o tramite Contact center è necessario attendere almeno 20 giorni per ottenere il PIN.

Iscrizione al programma "Accesso ai servizi di Welfare"

Se il beneficiario non coincide con il titolare del diritto, quest'ultimo (anche tramite patronato o mediante assistenza del Contact center INPS) deve preventivamente iscrivere il beneficiario utilizzando il servizio "Accesso ai servizi di welfare". In caso di delega alla presentazione della domanda, è necessario allegare la delega del beneficiario.

A tale Programma, si accede digitando nel motore di ricerca del sito le parole "Accesso ai servizi di Welfare" e cliccando su "Accedi al servizio" per entrare poi nell'area riservata.

Il beneficiario può delegare alla presentazione della domanda il titolare, previa compilazione dell'apposito modello di delega "Delega alla presentazione della domanda di Assistenza Domiciliare Progetto Home Care Premium" scaricabile nella sezione "tutti i moduli", a cui si accede cliccando su "Prestazioni e servizi" nel sito istituzionale www.inps.it.

In caso di delega, la domanda HCP potrà essere presentata a decorrere dal 10° giorno successivo all'iscrizione al Programma "Accesso ai servizi di Welfare".

In assenza di delega, il beneficiario può procedere alla presentazione della domanda a seguito dell'avvenuta iscrizione.

La domanda HCP può essere presentata attraverso i seguenti canali:

- PATRONATI, inserendo il protocollo della DSU e gli estremi del verbale che certifica lo stato di invalidità.
- Servizio online dedicato ("Domande welfare in un click"), tramite il PIN DISPOSITIVO rilasciato dall'INPS;
- Contact center, chiamando al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 (da rete mobile), sempre utilizzando il PIN DISPOSITIVO;

Per inviare la domanda è necessario aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica ( DSU) per la determinazione dell'ISEE socio-sanitario 2019 (anche ristretto) riferito al nucleo familiare di appartenenza del beneficiario.

La domanda di assistenza potrà essere inviata a partire dalle ore 12:00 del 4 aprile 2019 fino alle ore 12:00 del 30 aprile 2019.

Dopo la pubblicazione della prima graduatoria, a decorrere dal 1° luglio 2019 alle ore 12.00 e fino al 31 gennaio 2022 alle ore 12.00, sarà possibile presentare nuove domande.

Per ulteriori informazioni:
mail: hcp@comune.forli.fc.it
Contact Center INPS
tel. 803164 da numeri fissi e tel. 06164164 a pagamento da cellulare.
Sportello Sociale Comune di Forlì 0543 712888 - 0543712774

 



ultima modifica: 12/04/2019
Risultato
  • 3
(1225 valutazioni)

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

Note Legali | Privacy

Bussola della Trasparenza