collegati a facebook collegati a Instagram feed rss collegati a YouTube
CERCA
La Città
La Città
Forlì nella storia, statistiche, numeri utili, turismo, cultura in città...
Il Comune
Il Comune
Sindaco, Giunta, Consiglio, Bandi, Avvisi, Gare, Concorsi, Come fare per, Bilanci...
Guida ai Servizi
Guida ai Servizi
Sportelli informativi, Casa, Ambiente, Tributi, Sport, Polizia Municipale...
  Percorso di navigazione 
Dichiarazione Anticipata di Trattamento
Dichiarazione Anticipata di Trattamento
In data 24 novembre 2016 è stata sottoscritta la convenzione tra il Comune e il Consiglio notarile per le disposizioni di trattamento sanitario.

Dichiarazione Anticipata di Trattamento (DAT)
La Dichiarazione anticipata di Trattamento è un atto scritto contenente le dichiarazioni rese da un residente del Comune di Forlì, relative alla volontà di essere sottoposto o meno, in caso di malattie o traumatismi cerebrali che determinino una situazione irreversibile di incapacità della persona a manifestare il proprio consenso o rifiuto, a trattamenti sanitari che comportino l'uso di macchine o sistemi artificiali.

In virtù della Convenzione sottoscritta, i notai, ricevute le Dichiarazioni Anticipate di trattamento da parte di cittadini italiani e non, purchè residenti nel Comune di Forlì, dovranno comunicare al Registro Comunale l'esistenza presso il proprio studio di queste dichiarazioni e l'inserzione dei dati di coloro che le hanno presentate.

Registro Comunale delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento
Il Registro Comunale delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) è aperto a tutti i cittadini residenti nel Comune di Forlì.

Il Registro dei testamenti biologici consentirà l'iscrizione nominativa di tutti i cittadini che hanno depositato una Dichiarazione Anticipata di Trattamento (cioè il testamento biologico) presso un notaio o presso un proprio fiduciario o anche una terza persona allo scopo di fornire alle persone autorizzate tutte le informazioni circa l'esistenza di tale dichiarazione anticipata di trattamento, la data di compilazione ed il soggetto presso il quale tale documento è depositato.

Nel Registro saranno annotate le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà con le quali il dichiarante dà atto di avere sottoscritto il proprio Testamento biologico e di averlo depositato presso uno dei soggetti previsti.
Se la Dichiarazione anticipata di Trattamento è affidata a un soggetto diverso dal notaio, l’iscrizione al Registro Comunale delle DAT avverrà mediante autodichiarazione che dovrà essere presentata personalmente dal dichiarante.

Il Registro non sarà pubblico: potranno prendere visione delle informazioni in esso contenute solo il dichiarante e (se indicati da lui nell'atto dichiarazione sostitutiva di atto notorio) il medico di famiglia ed i sanitari che lo avranno in cura, il fiduciario e il supplente del fiduciario, se nominati, il notaio che ha redatto l'atto, gli eredi del dichiarante, se espressamente individuati.

Delibera di Giunta n. 243 del 9/8/2016

25/11/2016

ultima modifica: 04/05/2017
Risultato
  • 0
(0 valutazioni)
Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese precedente ottobre 2017 Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese prossimo
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Cinema e video
Mostre
Musica
Teatro
Manifestazioni
Incontri


Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

Note Legali | Privacy

Bussola della Trasparenza