AUTORIZZAZIONE OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO TEMPORANEA - Comune di Forlì (FC)

Guida ai servizi - Comune di Forlì (FC)

AUTORIZZAZIONE OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO TEMPORANEA

Codice interno
Aggiornato
Responsabile del procedimento:

Carlo Bertuccioli

Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria : Gestione Autorizzazioni

Responsabile dell'ufficio
Tiziana Sabetta

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale : Gestione Autorizzazioni

Responsabile dell'ufficio
Tiziana Sabetta
Cos'è

Per occupazione di suolo pubblico, o comunque soggetto ad uso pubblico, si intende l'utilizzo temporaneo di un'area o di uno spazio appartenenti al patrimonio comunale, con:
1) Tavoli e strutture informative, per raccolta firme e fondi
2) Dehors, con  pedane, tavoli, sedie e ombrelloni
3) Strutture  per lavori edili.
4) Veicoli in genere per cantieri, traslochi, manutenzioni ecc.

Per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, il Comune di Forlì ha disposto una serie di misure derogatorie per favorire il distanziamento sociale e agevolare le attività economiche più colpite. La più recente Delibera di Giunta Comunale n. 113 del 21/04/2021, in particolare, a titolo non esaustivo, prevede:
- la proroga fino al 15/11/2021 di tutte le concessioni OSP rilasciate in deroga in forza della precedente D.G.C. 129/2020 a condizione che nulla sia mutato e venga trasmessa apposita dichiarazione entro 15 gg. dall'inizio dell'occupazione, unitamente al nulla osta del titolare dell'attività della vetrina nel caso l'occupazione si estenda oltre il fronte dell'esercizio al quale è pertinenziale il Dehors;
- la proroga di un ulteriore anno per tutte le Concessioni ordinarie OSP per Dehors in scadenza entro il 31/12/2021 e di ulteriori 6 mesi per quelle in scadenza dall'1/1/2022 al 30/06/2022;
- l'estensione anche ad altre attività commerciali che non siano esercizi pubblici o di somministrazione di occupare fino al 15/11/2021 una superficie non superiore a 20 mq previa presentazione dell'istanza;
- per i pubblici esercizi e le attività che prevedano somministrazione di alimenti e bevande di cui alle lett. a) e b) dell'art. 2 c. 1 del vigente Regolamento Dehors, fino al 15/11/2021 è possibile ottenere l'occupazione di suolo pubblico per una superficie pari al doppio della superficie interna di somministrazione previa presentazione dell'istanza;
- obbligo di allegare il nulla osta del titolare dell'attività della vetrina nel caso l'occupazione si estenda oltre il fronte dell'esercizio al quale è pertinenziale il Dehors;
- l'esenzione del canone per le occupazioni dei Dehors;
- la riduzione dei termini e la semplificazione del procedimento.

 

A chi è destinato

- Associazioni, partiti e/o movimenti politici, o chiunque interessato
- Titolari di licenza per pubblici esercizi
- A qualunque soggetto interessato per le attività di cui sopra

Modalità di Attivazione:
A domanda
Come si richiede 

La domanda deve essere indirizzata ai Servizi all'Impresa e al Territorio - Servizio Infrastrutture Mobilità Verde e Arredo Urbano, almeno 15 giorni precedentemente alla data dell'occupazione, corredata di marca da bollo e contenere i seguenti dati:
- generalità del richiedente, residenza o domicilio, codice fiscale o partita IVA per le persone fisiche o le imprese individuali, recapito telefonico ed indirizzo e mail per comunicazioni;
- ragione sociale, sede legale, generalità del legale rappresentante per le persone giuridiche;
- l'indicazione del luogo (via e numero civico) in cui ricade l'occupazione;
- la durata, la frequenza ed il periodo e le fasce orarie di occupazione;
- la superficie che si intende occupare, descritta tramite un disegno illustrativo da cui risulti la collocazione delle attrezzature;
- il tipo di attività che si intende svolgere.

Le istanze devono essere inoltrate telematicamente attraverso invio della domanda all'indirizzo di posta elettronica certificata del Comune: comune.forli@pec.comune.forli.fc.it. - DPR n. 68 del 11/02/2005

L'imposta di bollo verrà assolta con modello F23 (codice Ente TGP - codice tributo 456T). Nel caso in cui il richiedente debba pagare il canone COSAP, il ritiro della concessione è gestito da  ICA srl,  Via Rosselli del Turco, 8/16 (c/o Centro Commerciale 'I Portici'). Tel/fax: 0543.20128 - ica.forli@icatributi.it 

Spese a carico dell'utente:

La richiesta va corredata da due marche da bollo da € 16.00; una per la richiesta e una per il rilascio della concessione.

Le concessioni di suolo pubblico, che non rientrino nei casi di esenzione, sono onerose e assoggettate al pagamento del Canone Unico (della cui riscossione si occupa la società concessionaria del Comune ICA tributi).

Attualmente, e fino all’annualità 2022, sono esentati dal pagamento del canone:

- I dehors (Del. C.C. 126/2019);
- I cantieri in centro storico per la riqualificazione edilizia (Del. C.C. 59/2020 e Del. G. C. 428/2020), laddove per centro storico si intende tutta l’area cittadina inclusa all’interno dei viali: Italia (da porta Schiavonia a piazza S. Chiara), V. Veneto (da piazza S. Chiara a piazza del Lavoro), G. Matteotti (da piazza del Lavoro a piazzale della Vittoria), F. Corridoni, via G. delle bande nere e L. Salinatore (fino a porta Schiavonia) 
Mappa

Tempi

Ai sensi della Legge 7 agosto 1990 n. 241, art. 2, il termine massimo per la conclusione del procedimento amministrativo è di 60 giorni.
Consigliamo di presentare la domanda di autorizzazione 15 giorni prima della data prevista di occupazione.

Dove rivolgersi

Servizio Infrastrutture Mobilità Verde - Comune di Forlì
Unità Gestione Autorizzazioni
Via delle Torri, 3
Tel. 0543/712401

Ricevimento al pubblico:
-  In riferimento alle restrizioni in vigore dal 10/03/2020 adottate dal Governo per contrastare la diffusione del Coronavirus, l'Unità Occupazione Suolo Pubblico è temporaneamente chiusa al pubblico.
- mail: ufficioosp@comune.forli.fc.it

Per parlare telefonicamente con i tecnici:
- lunedì e venerdì 8.30 - 9.30
- martedì, mercoledì, giovedì, dalle 9:00 alle 10:30

Per presentare la domanda:
- via PEC, mail: comune.forli@pec.comune.forli.fc.it
- Protocollo generale – p.zza Saffi, 8 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00

 

Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Titolare del potere sostitutivo
Segretario Generale
Come si raggiunge

Autobus con fermata in Piazza Saffi, linee 1, 2,3,4.
Parcheggi a pagamento in: Piazza Guido da Montefeltro, Piazza XX Settembre.
L'ufficio è situato al terzo piano, ingresso da via delle Torri, 3

Normativa di riferimento

• Nuovo Codice della strada (D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285) e relativo regolamento d’attuazione
(D. P. R. 16 dicembre 1992 n. 495);
• Regolamento per la disciplina del canone patrimoniale di esposizione pubblicitaria, pubbliche
affissioni, occupazione suolo pubblico e canone mercatale (Delibera di consiglio Comunale del 26
aprile 2021, n. 38);
• Regolamento dehors (Delibera di Consiglio Comunale 16 aprile 2016, n. 19).

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (16 valutazioni)