VENDITA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI FORLI' TRAMITE ASTA PUBBLICA - Comune di Forlì (FC)

guida ai servizi - Comune di Forlì (FC)

VENDITA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI FORLI' TRAMITE ASTA PUBBLICA

Codice interno: aggiornato
Responsabile del procedimento: Daniela Giulianini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Programmazione e Gestione Patrimoniale

  • Responsabile dell'ufficio: Daniela Giulianini
Cos'è:

Facendo riferimento al "Piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare" del Comune di Forlì approvato ogni anno con deliberazione di Consiglio Comunale, vengono individuati gli immobili che è possibile dismettere, per procedere poi in genere alla vendita dei beni attraverso esperimenti di asta pubblica, per immobili con valore stimato superiore a Euro 250.000,00.
Come avviene: l'Unità Programmazione e gestione patrimoniale, dopo aver stabilito l'immobile da vendere e dopo aver eseguito tutte le indagini relative all'immobile stesso (perizie di stima,  previsione degli strumenti urbanistici, conformità catastale, ecc.) collaborando con altri uffici del Comune (Lavori Pubblici, Urbanistica, ecc.) ed eventualmente con Enti esterni (Soprintendenza, Agenzia del Territorio, Provincia, ecc.), predispone tutti gli atti inerenti la vendita (determina dirigenziale, redazione del bando, gara e materiale per pervenire alla stipula), comprese tutte le modalità di avviso e pubblicazione del bando d'asta. L'avviso di asta pubblica viene pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, all'Albo Pretorio Comunale online, sul sito del Comune e a mezzo stampa sui quotidiani locali.

A chi è destinato: Privati cittadini, Società immobiliari, ecc.
Come si richiede : Per partecipare gli interessati devono presentare i documenti elencati nel bando. L'asta vera e propria si svolge con offerte verbali formulate da parte degli interessati in aumento rispetto alla base d\'asta, alla presenza di una commissione preposta e di un notaio.
Tempi: In genere decorrono circa 60 giorni dall'uscita del bando, all'esperimento di asta pubblica. Mentre dall'aggiudicazione del bene, a seguito dell'esperimento di asta pubblica, all'atto di compravendita, decorrono circa 90 giorni.
Spese a carico dell'utente: La partecipazione all'asta comporta all'aggiudicatario l'onere in quota proporzionale il carico delle spese che il Comune ha sostenuto relative alla pubblicità della gara.
Dove rivolgersi: Per informazioni:
Unità Programmazione e Gestione Patrimoniale - Servizio Contrattualistica, Gestione del Patrimonio e Legale - Comune di Forlì Piazza Saffi, 8 - Entrata B - Piano 3°
Tel. 0543/712486 - Fax 0543/712203
Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10.30 alle 13.30; martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30 
Come si raggiunge: Autobus con fermata in P.zza Saffi, linee n. 1-6
Parcheggi a pagamento in: P.zza Guido da Montefeltro, P.zza XX Settembre, P.zza del Carmine, P.zza Cavour, Via Lombardini.L\'ufficio è accessibile ai disabili dall\'ingresso B.
Riferimenti legislativi (Normativa):

Legge 6 agosto 2008 n. 133 art 58;
Regolamento per la Contabilità dello Stato R.D. n. 827 del 1924;
Testo unificato, Norme regolamentari, Contratti, Contabilità e Patrimonio/Codice III - Deliberazione di C.C. n. 89 del 20/04/2009;
Deliberazioni di Consiglio Comunale di approvazione del Piano Alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare che vengono approvate ogni anno.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)