MISURE URGENTI DI SOLIDARIETA' ALIMENTARE - BUONI SPESA - Comune di Forlì (FC)

Guida ai servizi - Comune di Forlì (FC)

MISURE URGENTI DI SOLIDARIETA' ALIMENTARE - BUONI SPESA

Responsabile del procedimento:

Pierluigi Rosetti

Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria : Adulti e Politiche Abitative

Responsabile dell'ufficio
Pierluigi Rosetti

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale : Adulti e Politiche Abitative

Responsabile dell'ufficio
Pierluigi Rosetti
Cos'è

Fondo istituito con l'Ordinanza del Capo Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29.03.2020.
Il contributo “una tantum” si sostanzia nell'erogazione di “buoni spesa”, utilizzabili presso esercizi commerciali convenzionati con il Comune di Forlì, per l'acquisto di generi alimentari o di prima necessità, a concorrenza del valore del buono.

Chi può richiederlo

Nuclei familiari, anche monoparentali, residenti o domiciliati alla data di presentazione della domanda nel territorio del Comune di Forlì, ricorrendo gravi difficoltà economiche, assenza o significativa riduzione del reddito disponibile ed in assenza di forme di sostentamento reperibili attraverso i depositi bancari o postali, nel rispetto dei requisiti previsti negli avvisi pubblici emanati dal Servizio Benessere Sociale e Partecipazione.

A chi è destinato

Ai nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali.

Spese a carico dell'utente:

Nessuna

Tempi

Riscontro di 60 gg dalla presentazione della richiesta.

Dove rivolgersi

La domanda si presente esclusivamente accedendo all'apposita piattaforma “online” visibile nel sito web istituzionale del Comune di Forlì.

Per informazioni:
Sportello Sociale, via Leone Cobelli, 31 - Forlì
Tel. 0543 712888
e-mail: sportellosociale@comune.forli.fc.it

Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Titolare del potere sostitutivo
Segretario Generale
Come si raggiunge

Autobus con fermata in P.zza Saffi, linee n. 1-6. Parcheggi a pagamento in: Piazza XX Settembre. L'ufficio è accessibile ai disabili tramite ascensore.

Normativa di riferimento

Ordinanza del Capo Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29.03.2020 e avvisi pubblici correlati emanati periodicamente dal Servizio Benessere Sociale e Partecipazione.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (37 valutazioni)