collegati a facebook collegati a Instagram feed rss collegati a YouTube
CERCA
La Città
La Città
Forlì nella storia, statistiche, numeri utili, turismo, cultura in città...
Il Comune
Il Comune
Sindaco, Giunta, Consiglio, Bandi, Avvisi, Gare, Concorsi, Come fare per, Bilanci...
Guida ai Servizi
Guida ai Servizi
Sportelli informativi, Casa, Ambiente, Tributi, Sport, Polizia Municipale...
  Percorso di navigazione 

CAMBIO DI INDIRIZZO ALL'INTERNO DEL COMUNE

Area / Servizio:
di Staff / Affari Generali e Risorse Umane

Responsabile del procedimento:
Noemi Masotti
Descrizione del procedimento
Cos'è :

Per cambio di indirizzo all’interno del Comune di Forlì si intende il trasferimento della dimora abituale dell’individuo ed eventualmente dell’intera famiglia da una Via ad un'altra, entrambi facenti parte del territorio del Comune di Forlì.

L'art. 5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35,  ha introdotto nuove disposizioni in materia anagrafica, riguardanti le modalità con le quali effettuare le dichiarazioni anagrafiche di cui all'art. 13, comma 1, letto a), b) e c) del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223 nonché il procedimento di registrazione e di controllo successivo delle dichiarazioni rese.

A chi è destinato :
Cittadini italiani o stranieri.
Come si richiede :

Il cambio si abitazione all'interno del comune si richiede mediante la compilazione  del modulo conforme a quello pubblicato sul sito internet del Ministero dell'interno Allegato A o B (disponibili su questa pagina), che potrà poi essere inoltrato al Comune di Forlì scegliendo una delle seguenti modalità (art. 38 del D.P.R. n. 445/2000):



  1. direttamente agli sportelli dell'Unità Servizi Demografici – Ufficio Anagrafe – Piazzetta della Misura n. 5  

  2. per raccomandata  indirizzata a: Comune di Forlì, Unità Servizi Demografici – Ufficio Anagrafe – Piazzetta della Misura n. 5 47121 FORLI’

  3. per fax al numero 0543 712228

  4. per via telematica all’indirizzo mail: servizi.demografici@pec.comune.forli.fc.it.

Quest' ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:
1) che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
2) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
3) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
4) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.
Alla dichiarazione deve essere allegata, pena la irrecevibilità della stessa,  copia del documento d'identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.
Il cittadino di Stato non appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata nell' allegato A) del sito del Ministero dell’Interno (e disponibile su questa pagina)  
Il cittadino di Stato appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata nell' allegato B) del sito del Ministero. La mancanza della documentazione indicata nei rispettivi allegati A) e B) rende la dichiarazione di residenza irricevibile.
A seguito della dichiarazione resa con le modalità di cui sopra, l'Ufficio Anagrafe procederà immediatamente, e comunque entro i 2 (DUE) giorni successivi, a registrare le conseguenti variazioni, con decorrenza dalla data di presentazione della dichiarazione medesima.
Dal momento della registrazione (entro i 2 giorni lavorativi successivi), si potranno ottenere certificati di residenza, stato di famiglia e le altre certificazioni relative a dati già in possesso dell’Ufficio.
Solo dopo la cancellazione dal comune di precedente iscrizione anagrafica, in caso di iscrizione per "immigrazione", si potranno ottenere tutti gli altri certificati anagrafici.

Accertamento dei requisiti e conseguenze in caso di dichiarazioni mendaci

Ulteriori approfondimenti sul cambio di indirizzo

Dove rivolgersi :
Unità Servizi Demografici - Comune di Forlì
Piazzetta della Misura, 5
Tel. 0543/712336 - Fax 0543/712228
mail: servizi.demografici@comune.forli.fc.it
Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00; il sabato dalle 8.30 alle 12.30.
Come si raggiunge :
Autobus con fermata in Piazza Saffi, linee 1-6
Parcheggi a pagamento in: Piazza XX Settembre, Piazza del Carmine, Piazza Guido da Montefeltro, Piazza Cavour, Via Lombardini.L' ufficio é accessibile ai disabili.
Riferimenti legislativi (Normativa):
L. 24.12.1954 N. 1228; D.P.R. 30.05.1989 N. 223D. LGS. 25.07.1998 N. 286; D.P.R. 31.08.1999 N. 394

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

Note Legali | Privacy

Bussola della Trasparenza