collegati a facebook collegati a Instagram feed rss collegati a YouTube
CERCA
La Città
La Città
Forlì nella storia, statistiche, numeri utili, turismo, cultura in città...
Il Comune
Il Comune
Sindaco, Giunta, Consiglio, Bandi, Avvisi, Gare, Concorsi, Come fare per, Bilanci...
Guida ai Servizi
Guida ai Servizi
Sportelli informativi, Casa, Ambiente, Tributi, Sport, Polizia Municipale...
  Percorso di navigazione 

AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE

Area / Servizio:
Servizi al Territorio / Ambiente e Protezione civile

Responsabile del procedimento:
Riccardo Alucci
Descrizione del procedimento
Cos'è :
La normativa relativa alla tutela delle acque, che ha come obiettivo primario la prevenzione e la riduzione dell'inquinamento dei corpi idrici superficiali, disciplina gli scarichi di acque reflue distinguendo fra domestiche ed industriali.
Sulla base di tale disciplina, integrata dal Regolamento di Fognatura Comunale, tutti gli scarichi devono essere autorizzati.

- ACQUE REFLUE DOMESTICHE: è di competenza comunale l'autorizzazione allo scarico non in fognatura e quindi in corpo idrico superficiale o strati superficiali del terreno di acque reflue domestiche. Per lo scarico in fognatura l'ente gestore è HERA al quale va presentato su apposita modulistica HERA la richiesta di Nulla Osta ed ottenere il relativo Benestare allo scarico. Gli scarichi civili (acque domestiche), non convogliabili in pubblica fognatura, possono riversare in corpi idrici superficiali o strati superficiali del terreno, previo trattamento, che ne garantisca una rapida degradazione biochimica ed ottenimento dell'apposita autorizzazione allo scarico rilasciata dal Comune.

- ACQUE REFLUE INDUSTRIALI: è di competenza comunale l'autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali in fognatura, in particolare secondo le modalità e la tempistica definite dal D.P.R. n. 59 del 13/03/2013 "Regolamento recante la disciplina dell'autorizzazione unica ambientale (AVA)"; è di competenza dell'Amministrazione provinciale lo scarico di acque reflue industriali non in fognatura.
A chi è destinato :
A tutte le persone residenti nel Comune di Forlì.
Come si richiede :
Attraverso una domanda, in marca da bollo, su apposita modulistica, all'ufficio competente.
Tempi:
90 gg circa dalla richiesta.
Validità documentazione rilasciata: L'autorizzazione è valida 15 anni.
Spese a carico dell'utente :
Marca da bollo da applicare sulla domanda e spese di Istruttoria secondo quanto riportato nell'apposita modulisica.
Dove rivolgersi :

Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP)
P.tta XC Pacifici, 3
Tel.
Servizio Ambiente e Protezione Civile - Unità Ambiente - Comune di Forlì
Via delle Torri, 3
Tel. 0543/712575 - Fax 0543/712570
Orario: lunedì e venerdì dalle 10.30 alle 13.30, martedì, mercoledì e giovedì su appuntamento.


Ufficio Autorizzazioni allo Scarico
Hera S.p.A. struttura operativa territoriale di Forlì-Cesena
Andrea Gavelli , via Balzella, 24 - Forlì
tel. 0547/388255
Cristina Proli (scarichi industriali Hera)
tel. 0547/388281

Come si raggiunge :
Autobus con fermata in P.zza Saffi, linee 1 e 6. Parcheggi a pagamento in: P.zza Guido da Montefeltro, P.zza XX Settembre, P.zza del Carmine, P.zza Cavour, Via Lombardini.
Riferimenti legislativi (Normativa):
D.Lgs n. 152 del 3/4/2006 - Direttiva Regionale n.1053 del 2003, Reg. Igiene, Reg. di fognatura di HERA, Linee guida acque reflue di prima pioggia D.G.R. 1860 del 18/12/2006 e D.G.R. 286 del 14/02/2005, DPR n. 59 del 13/03/2013.

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

Note Legali | Privacy

Bussola della Trasparenza