collegati a facebook collegati a Instagram feed rss collegati a YouTube
CERCA
La Città
La Città
Forlì nella storia, statistiche, numeri utili, turismo, cultura in città...
Il Comune
Il Comune
Sindaco, Giunta, Consiglio, Bandi, Avvisi, Gare, Concorsi, Come fare per, Bilanci...
Guida ai Servizi
Guida ai Servizi
Sportelli informativi, Casa, Ambiente, Tributi, Sport, Polizia Municipale...
  Percorso di navigazione 

ORTI URBANI

Area / Servizio:
Servizi alla Persona e alla Comunità / Servizio Benessere Sociale e Partecipazione

Responsabile del procedimento:
Nadia Bertozzi
Descrizione del procedimento
Cos'è :

Il Comune  mette a disposizione dei cittadini delle aree coltivabili ad orto (attualmente sono 710). La gestione degli orti è affidata alle Associazioni Anziani presenti sul territorio.
Nel territorio comunale sono presenti le seguenti Zone Ortive:
via Isonzo ai confini con il Parco della Pace, via Bengasi, via Calamandrei, via Servadei-Pieveacquedotto, via Pasqualini-Roncadello, Avio Superficie-Villafranca, via Tavollo, via Silvestroni, Via Cà Rossa, via Campo degli Svizzeri, via Ponte Rabbi, via G. Olivieri-San Martino in Strada, v.le dell'Appennino-Cà Ossi, via Dragoni, via Campo degli Svizzeri, via Orfeo da Bologna, via Verzocchi-Pievequinta.

A chi è destinato :

I requisiti generali per l’assegnazione di un orto urbano sono i seguenti:
- essere residenti nel Comune di Forlì;
- non avere il godimento di altro terreno coltivabile, pubblico o privato, né svolgere attività di coltivazione su fondi appartenenti, a qualsiasi titolo, a familiari o terzi nel territorio comunale;
- essere in grado di provvedere direttamente alla coltivazione dell'orto assegnato;
- aver compiuto 60 anni e avere un ISEE non superiore a € 25.000, o essere componente di un nucleo familiare vulnerabile coinvolto in un progetto dei Servizi Sociali territoriali o essere in percorsi di inserimento o reinserimento lavorativo.
In graduatoria sarà data priorità ai richiedenti con condizioni economiche o sociali del nucleo familiare più svantaggiate.

Sono possibili, inoltre, ulteriori assegnazioni volte a favorire quanto possibile l'incontro fra generazioni, competenze e culture. A tal fine e per promuovere la conoscenza e la valorizzazione delle tecniche di coltivazione nelle nuove generazioni, anche coinvolgendo persone con abilità e competenze diverse, il nuovo Regolamento prevede:
l'assegnazione di orti a famiglie e ortisti singoli (purchè maggiorenni);
l'assegnazione di aree ortive in "gestione collettiva" (per gruppi di famiglie, scuole, associazioni) al fine di promuovere progressivamente l'idea di un'orticoltura condivisa
la possibilità per le Associazioni del territorio impegnate sulla tematica in oggetto, di contribuire alla graduale qualificazione del complesso di Aree ortive e Orti urbani di cui la città dispone di presentare eventi e progetti volti a sensibilizzare e coinvolgere bambini e insegnanti, famiglie e cittadini, incentivando l'attenzione alla produzione e al consumo di prodotti territoriali, a una sana alimentazione, allo sviluppo sostenibile e alla valorizzazione della biodiversità.

Come si richiede :

Ogni anno a gennaio viene pubblicato il bando che precisa le modalità per presentare domanda. Nel 2019, a seguito dell'approvazione del nuovo Regolamento, le domande potranno essere presentate entro il 6 giugno 2019. La domanda può essere presentata on line o all'Unità Famiglie, Comunità e Partecipazione o presso le sedi dei Centri Sociali Anziani.


Spese a carico dell'utente :
L'assegnazione è gratuita. E' tuttavia richiesto un rimborso annuale al Comune di € 10.00 per le spese sostenute dal Comune per le utenze, le manutenzioni straordinarie, la raccolta differenziata dei rifiuti e un'assicurazione a copertura dell'attività svolta, di norma prevista nelle tessere soci delle Associazioni Anziani (€ 10.00).
Dove rivolgersi :
Unità Famiglie, Comunità e Partecipazione - Segreteria Unica Partecipazione - P.zza Saffi 8 - Comune di Forlì
mail: unita.partecipazione@comune.forli.fc.it
tel. 0543.712299/2313/2256/2300
Fax 0543.712844
Ricevimento: lunedì, mercoledì e venerdì' dalle 9.00 alle 13.00; giovedì dalle 15.30 alle 17.30.
Come si raggiunge :
Autobus con fermata in P.zza Saffi, linee 1A/1B/2/3/4. Parcheggi a pagamento in: P.zza XX Settembre, P.zza del Carmine, P.zza Guido da Montefeltro, P.zza Cavour, Via Lombardini. L'Ufficio è accessibile ai disabili tramite apposito ascensore dell'entrata B in P.zza Saffi, 8.
Riferimenti legislativi (Normativa):
Regolamento per l'assegnazione e la gestione degli orti anziani, approvato in testo uguale dai Consigli di ciascuna delle tre Circoscrizioni, con deliberazioni rispettivamente n. 21 del 22.12.2010;
n. 28 del 20.12.2010; n. 20 del 20.12.2010; determinazioni dirigenziali che ogni anno, nei mesi di giugno e dicembre, approvano i bandi e la modulistica.

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

Note Legali | Privacy

Bussola della Trasparenza