Lo stemma della Città di Forlì
da L'evoluzione dello stemma della Città di Forlì, di Michele e Sara Galeotti

02a.bmp (393642 bytes)

 

Questo è l'attuale stemma della città di Forlì. Vogliamo conoscere il significato dei simboli che esso rappresenta.

01a.jpg (12073 bytes)

Federico II

03a.bmp (17622 bytes)

03b.bmp (16810 bytes)

03c.bmp (70774 bytes)

I simboli che compongono lo stemma sono:

  • lo scudo od ovulo rosso crociato

  • e quello bianco con scritta.

  • L'aquila imperiale....

04a.bmp (56214 bytes)     04b.bmp (57174 bytes)

04c.bmp (66414 bytes)

  • i rami di alloro e di quercia

  • la corona con le torri

 

Ora che sono stati individuati gli elementi o simboli, ne raccontiamo la storia per ognuno di essi

07.bmp (303174 bytes)

Forlì, l'antica Forum Livii,  fu fondata dai Romani. Essi, per antica tradizione assegnavano a tutte le città romane, Castrum, una insegna rossa.
Lo storico Giovanni  Villani sostiene che questa tradizione risalga ai tempi di Numa Pompilio. Per questi motivi possiamo supporre che il primo stemma di Forlì sia stato uno scudo rosso.

09.bmp (303174 bytes)

La nostra città in diversi periodi storici è stata retta da una repubblica, cioè da un governo simile a quello che governava la Roma repubblicana.

Gli storici moderni sono concordi nell'affermare che la prima repubblica a Forlì si ebbe nell'anno 889. Perciò possiamo supporre che lo stemma rosso romano si trasformò in doppio scudo: uno rosso ed uno bianco con la scritta LIBERTAS, a ricordo del periodo delle prime repubbliche.

Dopo l'anno 1099 fu aggiunto allo scudo rosso romano una croce bianca per ricordare la partecipazione dei forlivesi alla prima CROCIATA che durò tre anni, dal 1096 al 1099.

13.gif (5272 bytes) Successivamente, nel 1241, la città ebbe in dono dall'imperatore FEDERICO II, come premio per la sua fedeltà a favore dell'impero contro il PAPA, lo stemma con l'aquila nera imperiale in campo d'oro e la concessione regale di battere moneta... Forlì all'epoca era una città di fede GHIBELLINA ....
I Ghibellini sostenevano l'imperatore contro il Papa, al contrario dei
GUELFI che erano a favore del Papa, proprio come la vicina città di Faenza con cui Forlì ebbe diversi scontri sanguinosi.
15.gif (6777 bytes) ... lo stemma si trasformò in un unico scudo con l'aquila nera che sosteneva i due scudi che abbiamo descritto prima, quello che ricorda la fondazione della città da parte romana e quello della repubblica.

Lo scudo rosso crociato e quello bianco furono rimpiccioliti e trasformati in ovuli.

16a.bmp (99334 bytes)

16b.bmp (230946 bytes)

Ultimamente allo stemma con l'aquila ed i due scudi
è stato aggiunto un ramo di
alloro, simbolo della sapienza.....
17a.bmp (133534 bytes)

17b.bmp (326826 bytes)

ed un ramo di

quercia, simbolo di potenza, uniti da un nastro.

19.gif (18097 bytes) Ed infine, poiché si tratta dello stemma di una città, si è aggiunta una corona con mura e torri che in araldica, la scienza che si occupa della descrizione degli stemmi di famiglie e comunità, è detta "CORONA DI CITTÀ"