Unità Ufficio di Piano - Comune di Forlì (FC)

Struttura Organizzativa | Area Servizi alla Persona e alla Comunità | Servizio Benessere Sociale e Partecipazione | Unità Ufficio di Piano - Comune di Forlì (FC)

Unità UFFICIO DI PIANO


Sede: Via G. Saffi, 18
Fax: 0543 712914
Tel. 0543 712925

Responsabile: Maria Laura Gurioli, tel. 0543 712925
mail: marialaura.gurioli@comune.forli.fc.it

Orari di ricevimento: su appuntamento
mail: innovazionepsz@comune.forli.fc.it

L'Unità si occupa di:

  • coordinamento pianificazione, redazione e monitoraggio del Piano di zona per la salute ed il benessere sociale e programmi attuativi annuali e del piano delle attività per la non autosufficienza;
  • istruttoria, monitoraggio e coordinamento distrettuale di avvisi e finanziamenti nazionali (es. PON/PAIS, Fondo povertà) e Bandi regionali (es. Bando regionale legge 14/2008 o bando regionale terzo settore);
  • progettazione e coordinamento delle attività di valutazione del Piano di zona: valutazione ex ante (elaborazione del profilo di Comunità) e valutazione ex post;
  • monitoraggio e verifica dello stato di attuazione della programmazione sociosanitaria, dell’utilizzo delle relative risorse (FRNA, FNA, Fondo dopo di noi ecc.) e monitoraggio sull'ASP (Azienda Servizi alla Persona) distrettuale;
  • progettazione e gestione della sperimentazione di percorsi e progetti di innovazione sociale;
  • supporto tecnico-amministrativo al Comitato di Distretto;
  • istruttoria e monitoraggio per l'implementazione del sistema di accreditamento socio-sanitario in area anziani e disabili;
  • gestione procedure di accreditamento dei servizi socio-sanitari in area disabili e predisposizione dei relativi contratti di servizio;
  • coordinamento dell'integrazione con il Terzo Settore (rapporti con Enti e Associazioni del territorio, con il Consiglio dei Cittadini Stranieri), integrazione con l'Ufficio di Supporto, strumento tecnico della CTSS, per quanto attiene l'ambito della programmazione sociale e socio-sanitaria e partecipazione a gruppi di coordinamento tra gli uffici di piano in ambito Ausl della Romagna;
  • attività di implementazione dei sistemi informativi regionali e nazionali, supporto per la gestione delle attività connesse con il sistema informativo ICARO; gestione dei contratti in area disabili;
  • supporto attività del Comitato di Distretto, collaborazione con l'Unità adulti e politiche abitative per la gestione banca dati e rendicontazione programmi di finanziamento legati alla gestione delle misure nazionali e regionali di contrasto alla povertà (REI/RES e Reddito di Cittadinanza);
  • Istruttoria per la predisposizione dell'elenco (white list) delle case famiglia e delle strutture autorizzate per anziani del territorio forlivese e appartamenti protetti per anziani. 


 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2 valutazioni)