CONTRIBUTO PER SERVIZIO MENSA A STUDENTI RESIDENTI A FORLI' E PER I FREQUENTANTI LA SCUOLA DELL'INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO IN ALTRI COMUNI - Comune di Forlì (FC)

Guida ai servizi - Comune di Forlì (FC)

CONTRIBUTO PER SERVIZIO MENSA A STUDENTI RESIDENTI A FORLI' E PER I FREQUENTANTI LA SCUOLA DELL'INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO IN ALTRI COMUNI

Codice interno
Aggiornato
Responsabile del procedimento:

Luciano Minghini

Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria : Diritto allo Studio

Responsabile dell'ufficio
Luciano Minghini

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale : Diritto allo Studio

Responsabile dell'ufficio
Luciano Minghini
Cos'è

Le famiglie residenti nel Comune di Forlì i cui figli una scuola statale dell’infanzia e/o dell’obbligo presso un altro Comune possono richiedere un contributo finalizzato a ridurre i costi sostenuti.

Il contributo è pari alla differenza fra la retta pagata dalla famiglia presso la scuola frequentata e la retta che la famiglia avrebbe pagato in caso di frequenza in una scuola ubicata nel territorio comunale.

A chi è destinato

A famiglie residenti nel Comune di Forlì che si trovano in condizioni socio-economiche svantaggiate con figli che frequentano scuole dell'infanzia o scuole dell’obbligo.

Per l'accesso ai contributi sono richiesti i seguenti requisiti:
- residenza nel Comune di Forlì;
- indicazione di una motivazione, ritenuta rilevante dal Dirigente comunale competente, circa la frequenza di una scuola dell'Infanzia o dell'obbligo di un comune diverso da Forlì;
- condizioni socio-economiche pari a quelle richieste per l'accesso alla retta agevolata per il Servizio mensa del Comune di Forlì - ISEE pari o inferiore a 10.632,64 euro;
- essere in regola col pagamento di rette dovute al Comune per altri servizi.

Modalità di Attivazione:
A domanda
Come si richiede 

La domanda va presentata su apposito modulo disponibile presso il Unità Diritto allo Studio con i seguenti allegati:
- iscrizione al servizio mensa dell'anno scolastico in corso;
- ammontare della retta pagata;
- motivazione per cui viene frequentata una scuola ubicata in un comune diverso;
- copia del Certificato ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente). Il certificato ISEE viene rilasciato gratuitamente dai Centri di Assistenza Fiscale (Sindacati, Patronati, ecc.) su appuntamento.

Tempi

La domanda si presenta entro il 15 settembre di ogni nuovo anno scolastico.

Dove rivolgersi

Unità Diritto allo Studio - Comune di Forlì
Via Caterina Sforza, 16
Tel. 0543/712390 
mail: dirittoallostudio@comune.forli.fc.it

Consulenza telefonica: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00; martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00

 

Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Titolare del potere sostitutivo
Segretario Generale
Come si raggiunge

Autobus con fermata in P.zza Saffi, linee n. 1A, 2, 3 e 4.
Parcheggi a pagamento in: P.zza Guido da Montefeltro e P.zza XX Settembre.
L'ufficio è situato al piano terra.

Normativa di riferimento

L.R.26/01, Codice IX

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (118 valutazioni)