Valutazione Impatto Ambientale - VIA - Comune di Forlì (FC)

Ambiente | Valutazioni ambientali | Valutazione Impatto Ambientale - VIA - Comune di Forlì (FC)

Valutazione Impatto Ambientale - VIA

Partecipazione dei cittadini alla procedura di VIA Comunale

Il procedimento di VIA viene attivato con la presentazione del modello di istanza al Comune di Forlì, unitamente alla documentazione tecnica (SIA, elaborati di progetto, studi, sintesi non tecnica ed allegati )  via pec all’indirizzo: comune.forli@pec.comune.forli.fc.it

L‘istanza di VIA (o PAU) e tutti i documenti ad essa collegati (ad eccezione di quelli oggetto del diritto alla riservatezza), devono essere pubblicati sul sito web istituzionale dell’autorità competente, consentendo a chiunque abbia interesse, di presentare osservazioni entro 30 giorni dalla pubblicazione della documentazione.

Documentazione da presentare

Modulo F24 accertante il pagamento del bollo di € 16,00

Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del costo previsto di progettazione e realizzazione del progetto

Ricevuta di pagamento degli oneri delle spese di istruttoria

Avviso al pubblico;

Ulteriore documentazione:

Elenco elaborati

Dati del dichiarante

Consumi energetici

Dichiarazione sostitutiva antimafia

Atto notorio

Elenco autorizzazioni

Si chiede di utilizzare la modulistica messa a disposizione in quanto recentemente aggiornata in recepimento alle disposizioni previste dal Regolamento europeo n. 679/2016, in materia di trattamento dei dati personali.

Nel caso in cui gli elaborati progettuali siano di dimensioni elevate è possibile inviare via Pec i documenti relativi all'istanza e l' elenco degli elaborati progettuali.  La restante documentazione progettuale potrà essere inviata  al Servizio Ambiente e Urbanistica - Unità ambiente, via delle Torri, 13 47122 Forlì su supporto informatico (CD/DVD o chiavetta USB).

Spese istruttorie e diritti di segreteria

Oltre al costo del bollo per l'istanza, sono previste spese istruttorie, disciplinate all’art. 31 della L.R. 4/2018, pari allo 0,04% (0,02% per progetti di dimensioni ridotte o di breve durata o presentati da piccole imprese) del valore dell’opera o dell’intervento.

E' prevista l'esenzione per i progetti non ricompresi nelle categorie progettuali degli Allegati A.3 e B.3 della L.R.4/2018 e per i progetti di cui all'Allegato B.3 sottoposti a VIA per scelta del proponente.

I versamenti relativi alle procedure di VIA di competenza comunale vanno effettuati a:

Tesoreria Comunale La Cassa di Ravenna spa

Codice IBAN: IT 08 I 06270 13199 T20990000685

Indicando la causale “Spese istruttorie per la procedura di VIA relativa al progetto ……………….. presentata da …………….”.

Per informazioni:

Servizio Ambiente e Urbanistica - Unità ambiente, via delle Torri, 13 47122 Forlì

Da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 13.00

Martedì e Giovedì dalle 8.00 alle 17.00

Tel. 0543-712.578 

pec : protocollo@pec.comune.forli.fc.it

Durata del procedimento

Ai sensi dell’art. 27 bis del D. Lgs. 152/06 che disciplina il Procedimento Autorizzatorio Unico (PAU), il procedimento si svolge secondo una serie di fasi che in estrema sintesi prevedono:

  • la pubblicazione della documentazione sul sito web dell’autorità competente e la possibilità per chiunque di presentare osservazioni entro 30 giorni dalla pubblicazione;
  • il coinvolgimento di tutti gli enti potenzialmente interessati al rilascio di atti di assenso comunque denominati;
  • una eventuale richiesta di documentazione integrativa;
  • la decisione in merito alla compatibilità dell’intervento da parte dell’autorità competente, tenendo conto delle eventuali osservazioni pervenute;
  • il rilascio di ogni atto di assenso richiesto insieme al provvedimento di V.I.A.

E’ quindi previsto, all'interno dell’iter amministrativo, lo svolgimento del modulo procedimentale della conferenza di servizi, che coinvolge  enti e amministrazioni che devono rilasciare permessi, autorizzazioni, nulla osta o atti di assenso comunque denominati.

I titoli abilitativi necessari per la realizzazione e l’esercizio del progetto contenuti nel provvedimento autorizzatorio unico acquisiscono efficacia dalla data di approvazione del PAU.

 

Procedure in corso:

PIANO DI COLTIVAZIONE E PROGETTO DI SISTEMAZIONE DELL'AREA DI CAVA DENOMINATA "LADINO" , EVIDENZIATA NEL P.A.E. COMUNALE COME "POLO ESTRATTIVO 16"

Progetto:

Documentazione:

Agro-vegetazionale:

Rumori e polveri:

Studio di Impatto Ambientale:

Vinca

Procedure concluse:

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)