Valutazione Prescreening (art. 6) - Comune di Forlì (FC)

Ambiente | Valutazioni ambientali | Valutazione Prescreening (art. 6) - Comune di Forlì (FC)

VALUTAZIONE PRESCREENING (ART.6)

Presentare un’istanza di verifica preliminare (o pre-screening)

Per i progetti che devono essere sottoposti a procedura di verifica di assoggettabilità a VIA (screening) o di VIA, per i quali siano previste modifiche, estensioni o adeguamenti tecnici finalizzati a migliorare il rendimento e le prestazioni ambientali, il proponente, sulla base della prevedibile assenza di potenziali impatti significativi negativi, può chiedere alla autorità competente una valutazione preliminare al fine di individuare la corretta procedura da avviare.

Ai sensi dell’art. 6 della l.r. n. 4/2018, che recepisce l'art.6, comma 9, del D.Lgs. n. 152/2006 l’Autorità Competente comunica al proponente entro 30 (trenta) giorni le proprie valutazioni indicando se le modifiche, le estensioni o gli adeguamenti tecnici devono essere assoggettati a verifica di assoggettabilità a VIA, a VIA o se non sono necessarie ulteriori valutazioni.

 

Documentazione da presentare

Per attivare il procedimento di verifica preliminare (art.6), dovrà essere inviato al Comune di Forlì l’istanza e la documentazione a corredo:

modulo per la richiesta di valutazione preliminare;

ricevuta di pagamento delle spese istruttorie;

dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà;

relazione tecnica.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)