SCIA ai sensi dell'art. 17 bis della L.R. 23/2004 e s.m.i. - Comune di Forlì (FC)

Edilizia privata | Interventi edilizi in sanatoria e relative istanze | SCIA ai sensi dell'art. 17 bis della L.R. 23/2004 e s.m.i. - Comune di Forlì (FC)

SCIA ai sensi dell'art. 17 bis della L.R. 23/2004 e s.m.i.

Area/Servizio: Servizi all'Impresa e al Territorio / Servizio Edilizia e Sviluppo Economico
Dirigente del Servizio (Responsabile del procedimento): Massimo Visani

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Unità Controlli Edilizi
Responsabile Unità Controlli Edilizi: Fabio Camporesi

 

SCIA ai sensi dell’art. 17 bis della L.R. 23/2004 e s.m.i.

Ai sensi dell’art. 17bis della L.R. 23/2004 (introdotto dall’art. 46 della L.R. 15/2013), le  opere eseguite in parziale difformità durante i lavori per l’attuazione di titoli abilitativi rilasciati prima dell’entrata in vigore della legge 10/1977 possono essere regolarizzate attraverso la presentazione di una SCIA e il pagamento delle sanzioni pecuniarie previste dall’art. 17, comma 3, della medesima LR 23/2004.
Resta ferma l’applicazione della disciplina sanzionatoria per quanto riguarda la normativa di sicurezza, igienico sanitaria e paesaggistica.

 

Procedura

Esclusivamente per interventi di edilizia residenziale la segnalazione va presentata in modalità telematica utilizzando il portale regionale, tramite ACCESSO UNITARIO;

Per interventi di edilizia non residenziale, la segnalazione va presentata in modalità telematica tramite PEC indirizzata allo Sportello Unico delle Attività Produttive SUAP, attraverso l'utilizzo della modulistica predisposta dalla Regione Emilia Romagna;

 

Costi 
E' previsto il pagamento dei diritti di segreteria pari a 250,00 € (vedi Diritti di segreteria - in allegato) da effettuarsi su C/C intestato al Comune di Forlì (specificando la causale);

 

Tempistiche
Lo Sportello unico entro cinque giorni lavorativi dalla presentazione verifica la completezza della documentazione ricevuta e delle dichiarazioni. In caso di esito negativo comunica all'interessato e al progettista l'inefficacia della SCIA; in caso di esito positivo, trasmette all'interessato e al progettista la comunicazione di regolare deposito della SCIA.

 

Allegati

Diritti di segreteria
- Modulistica regionale unificata - Modulo 1: titolo edilizio o istanza CdS
- Modulistica regionale unificata - Modulo 2: asseverazione di titolo edilizio o istanza

 

Normativa

► Legge Regionale n. 15, 30 luglio 2013 - Semplificazione della disciplina edilizia
► Legge Regionale n. 23, 21 Ottobre 2004 – Vigilanza e controllo dell’attività edilizia ed applicazione della normativa statale
► Decreto del Presidente della Repubblica n. 380, 6 giugno 2001 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia
                 

 

SUE – Sportello Unico Edilizia
Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì
Posta Elettronica Certificata (PEC): sue@pec.comune.forli.fc.it
Risposta telefonica: Orari dalle ore 9.00 alle ore 10.30, dal martedì al venerdì. 
Romina Petrini  Tel. 0543.712295
Roberta Bisacchi  Tel. 0543.712357

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)