Piano Sociale di Zona distrettuale - Comune di Forlì (FC)

Programmazione Sociale e Sanitaria | Documenti | Piano Sociale di Zona distrettuale - Comune di Forlì (FC)

 

PIANO DI ZONA PER LA SALUTE E IL BENESSERE SOCIALE NEL DISTRETTO DI FORLI'
TRIENNIO 2018/2020

 

Comuni di:
Forlì, Forlimpopoli, Bertinoro, Meldola, Civitella di Romagna, Galeata, Santa Sofia, Predappio, Premilcuore, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Dovadola, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano, Modigliana, Tredozio

 

Azienda U.S.L. Romagna, Terzo Settore e la popolazione coinvolta.

 

 

piano di zona

   

 Il Piano di Zona:

 

  • è lo strumento che i Comuni associati usano per programmare il sistema dei servizi sociali-strutture, servizi territoriali e domiciliari, sussidi economici, rivolto sia alle singole persone che alle famiglie;

  • propone un nuovo modello di servizio, per il cittadino che ususfruisce del sistema sociale e socio- sanitario, basato sull'integrazione  tra pubblico e privato, sulla programmazione concertata tra Regione, Comuni, Unione dei Comini, Ausl Romagna nonché sulla partecipazione del terzo settore;

  • provvede inoltre, secondo quanto previsto dall'articolo 29  della legge regionale 2/2003, alla localizzazione dei servizi indicando gli obbiettivi e le priorità di intervento, incluse le prestazioni socio - sanitarie, gli strumenti e le risorse necessarie alla loro realizzazione, tenendo conto dei finanziamenti disponibili;

  • indica le forme e modalità di partecipazione dei cittadini e degli utenti al controllo dei servizi e individua i fabbisogni di formazione professionale degli operatori.

    La Regione da indirizzi e linee guida a tutti i soggetti per la costruzione e la gestione del Piano e partecipa al finanziamento del sistema con contributi agli Enti Locali.

    Piano di Zona per la salute e il benessere sociale nel comprensorio forlivese triennio 2018/2020

 

Percorso di realizzazione del nuovo PDZ

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)