Proroga contributo autonoma sistemazione - CAS - Comune di Forlì (FC)

Notizie - Comune di Forlì (FC)

Proroga contributo autonoma sistemazione - CAS

 
Proroga contributo autonoma sistemazione - CAS

Con ordinanza n. 25 del 23/05/2024 il Commissario Straordinario  di Governo alla ricostruzione nei territori colpiti dall'alluvione verificatisi in Emilia Romagna, Toscana e Marche proroga al 4 maggio 2025 l'erogazione del contributo per l'autonoma sistemazione (CAS).


Nel caso in cui si renda necessario comunicare variazioni o integrazioni rispetto a quanto dichiarato nella domanda di Contributo di Autonoma Sistemazione, si invita a compilare l'apposito modulo e a presentarlo al Comune di Forlì

entro 5 giorni dall'avvenuta variazione, specificando che si tratta di modifica o integrazione rispetto alla domanda già presentata.

 

Per ogni ulteriore informazione è a disposizione il seguente numero  338 7844236  attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30.

 

Modulo variazione CAS


La quantificazione del contributo è stata effettuata applicando i criteri indicati nell'Ordinanza  Regionale n. 74 del 28 maggio 2023:

Il contributo è concesso nella misura di € 400,00 mensili per il nucleo con un componente, € 500 per il nucleo con due componenti, € 700 per il nucleo con tre componenti, € 800 per il nucleo con quattro componenti, € 900 per i nuclei con cinque o più componenti
Il contributo è aumentato € 200,00 per ogni componente il nucleo familiare che risulti alla data degli eventi calamitosi:

a. di età superiore a 65 anni;
b. portatore di handicap;
c. disabile con una percentuale di invalidità non inferiore al 67%.

La quota aggiuntiva rimane di importo pari ad € 200,00 mensili, ancorché un componente il nucleo familiare presenti più di uno degli stati ivi previsti, ed è riconosciuta anche oltre i limiti massimi mensili previsti per ciascuna tipologia di nucleo familiare.
Per il periodo inferiore al mese, il contributo è determinato dividendo l’importo mensile per il numero dei giorni del mese di riferimento moltiplicato per i giorni di mancata fruibilità dall’abitazione.



 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)