AGEVOLAZIONI RETTA DEL SERVIZIO MENSA NELLE SCUOLE DELL'INFANZIA STATALI E NELLE SCUOLE PRIMARIE - Comune di Forlì (FC)

Guida ai servizi - Comune di Forlì (FC)

AGEVOLAZIONI RETTA DEL SERVIZIO MENSA NELLE SCUOLE DELL'INFANZIA STATALI E NELLE SCUOLE PRIMARIE

Codice interno
Aggiornato
Responsabile del procedimento:

Valpiani Laura

Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria : Rapporti con le Famiglie e Tariffe

Responsabile dell'ufficio
Laura Valpiani

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale : Rapporti con le Famiglie e Tariffe

Responsabile dell'ufficio
Laura Valpiani
Cos'è

E' la riduzione della quota pasto.

A chi è destinato

Ai nuclei familiari residenti nel Comune di Forlì il cui valore ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente), sia pari o inferiore a € 10.632,94.

Come si richiede 

L’applicazione della retta agevolata avviene in conseguenza all’iscrizione al servizio di ristorazione.
Il Comune di Forlì, infatti, al fine di agevolare il più possibile le famiglie, si avvale della procedura di consultazione automatica delle Dichiarazioni ISEE sulla banca dati dell'INPS di tutti gli utenti iscritti al servizio di ristorazione scolastica che risultino residenti nel Comune di Forlì. Qualora il valore dell’attestazione ISEE sia pari o inferiore a € 10.632,94, l’agevolazione di retta spettante verrà applicata d’ufficio.  
Coloro che non desiderano consentire al Comune di scaricare la loro attestazione ISEE dal sito INPS potranno comunicarlo presentandone richiesta scritta all'Ufficio  Rapporti con le Famiglie e Tariffe a mezzo mail all’indirizzo di posta ordinaria info.scuolainfanzia@comune.forli.fc.it, allegando obbligatoriamente copia del documento di identità del richiedente.
Come da Regolamento Tariffario vigente, l’attestazione ISEE di riferimento per l’A.S. 2022/23 è l’ISEE 2022 (redditi 2020). L’ISEE 2023 verrà preso in considerazione solo in mancanza di ISEE 2022 valido.

L'UFFICIO ATTRIBUIRÀ AUTOMATICAMENTE LA RETTA MASSIMA QUALORA:
 • il valore della dichiarazione ISEE risulti superiore al limite di € 10.632,94 ( o a quello che sarà stabilito per i successivi anni scolastici);
 • la famiglia non acconsenta affinché il Comune scarichi la propria attestazione ISEE dal sito INPS;
 • la famiglia non presenti richiesta di attestazione ISEE al Caaf.
    • l'ISEE in corso di validità presenti difformità e/o omissioni
Il Comune può controllare in ogni momento la situazione reddituale e socio-economica degli utenti e, nel caso in cui si riscontri una difformità fra la situazione attestata e quella effettiva, dichiara la decadenza dall'agevolazione; inoltre saranno applicabili le sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali in materia. La attestazione ISEE può essere richiesta già da gennaio di ciascun anno:  si invitano pertanto i genitori  a recarsi  presso i  Centri di Assistenza Fiscale (CAAF) prima possibile. Si ricorda che è cura dell’utente controllare la VALIDITÀ dell'attestazione ISEE in possesso.

Fai la domanda on-line

Tempi

Per avere diritto all’agevolazione spettante a partire dal mese di settembre, come da Regolamento Tariffario vigente, le dichiarazioni ISEE dovranno essere richieste e validate dall'INPS entro il 31 luglio di ogni anno (si considera valida anche la DSU se presentata entro tale termine).
Qualora, invece, si provveda a richiedere l'ISEE ordinario o un ISEE corrente dopo il 31 luglio, la decorrenza della retta agevolata, ogni anno, sarà la seguente:
 • dal 1° settembre per le attestazioni ISEE rilasciate  dal 1° gennaio  al 31 luglio;
 • dal 1° ottobre per le attestazioni ISEE rilasciate  dal 1° agosto al 30 settembre;
 • dal mese successivo, per le le attestazioni ISEE rilasciate dal 1° ottobre in avanti.
Si ricorda che è sempre possibile, in prossimità dei termini di scadenza, far valere la richiesta di presentazione della DSU, comunicandolo tempestivamente all’ufficio.

Dove rivolgersi

Unità Rapporti con le Famiglie e Tariffe
Via Caterina Sforza, 16

Sportello Rapporti con le famiglie
Via Caterina Sforza, 16 (piano terra)
Tel. 0543712425 - 712340 - 712116 - 712325

Orario di ricevimento Sportello Unico Servizi Educativi e Scolastici: 
lunedì e venerdì dalle 9:00 alle 12:30
giovedì dalle 15:00 alle 17:00
 

Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Titolare del potere sostitutivo
Segretario Generale
Come si raggiunge

Autobus con fermata in P.zza Saffi, linea 1-6
Parcheggi a pagamento in: Piazza Guido Da Montefeltro e Piazza XX Settembre.
L'ufficio è situato al piano terra.

Normativa di riferimento

L.R. 26/2001, Codice IX.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (97 valutazioni)